19 Gennaio 2021

Criptovalute: non solo Bitcoin

Non solo Bitcoin, certo abbiamo assistito a un anno veramente eccezionale per questa cripto valuta che conquista saldamente la prima posizione. Sicuramente ha fatto felici anche gli investitori, che magari mesi addietro, spinti dall’intuizione giusta, avevano puntato su Bitcoin, investendo una parte dei loro soldi in questa criptovaluta dalle performance incredibili.

Tuttavia per tutti quegli investitori che non hanno la forza e i capitali per poter puntare all’acquisto di Bitcoin, esiste un mercato interessante che si sta sviluppando su cripto valute di minor valore, ma ugualmente valide per valutare un acquisto in tal senso?

Se si, su quali criptovalute ci conviene puntare per avere dei buoni risultati senza però dover mettere mano troppo al portafoglio? In questo caso si parla di un mercato parallelo che si sta sviluppando, che riguarda alcune cripto valute interessanti che un potenziale investitore può valutare di aggiungere nel proprio paniere.

Da dove partire quindi? Come regolarsi al meglio in un settore che è molto dinamico e promette di avere un 2021 interessante e scoppiettante dal punto di vista dei rialzi che potrebbero capitare? Qua serve un attimo fare mente locale, fare una minima analisi o cercare in rete fonti attendibili e autorevoli che possano consigliare in quale direzione andare.

A nostro modesto parere se la crescita vertiginosa del valore di alcune criptovalute vi ha fatto veramente decidere di investire su di loro o almeno valutare un potenziale investimento futuro, dovete per forza leggere questo articolo.

Vi andremo infatti ad illustrare quelli che possono essere i vantaggi e i tassi eventuali di crescita che da un punto di vita tecnico potrebbero avere alcune cripto valute,non importanti come Bitcoin ma sicuramente in possesso di buone potenzialità.

Cominciamo allora la nostra carrellata sulla seconda cripto valuta, in ordine d’importanza che in questo anno ha avuto lei stessa dei buoni tassi di crescita: parliamo di Ethereum!

Seconda valuta al mondo per livello di capitalizzazione sul mercato, si presenta come una valida alternativa a Bitcoin, il suo prezzo è in continuo movimento, fortemente influenzato da fattori di natura tecnica e anche dalla legge della domanda e dell’offerta a livello di mercato.

 Ora la prima domanda che potremmo porci, incuriositi da questa cripto valuta è se Ethereum sia destinata a superare Bitcoin. Il fattore più importante che va evidenziato, rispetto a concorrenti nello stesso settore è il fatto che Ethereum si basa su una tecnologia completamente nuova e sconosciuta ad altre cripto valute.

Proprio per questo motivo, secondo gli esperti del settore il valore di Ethereum è destinato a salire, proprio in virtù di questo valore aggiunto in termini di tecnologia che possiede.

Tra le criptovalute emergenti, il Bitcoin cash è una cripto valuta che viene utilizzata come fosse denaro elettronico, è completamente decentralizzato, e non fa riferimento a una banca centrale. Secondo Kim Dotcom, noto imprenditore del web, il prezzo di Bitcoin Cash potrebbe salire il prossimo anno fino alla soglia dei 3000 dollari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *