18 Ottobre 2021

Criptovalute: Ucraina verso una valuta digitale nazionale

Sono già numerose le nazioni europee che desiderano poter dare vita ad una loro moneta digitale nazionale e molte di loro hanno già iniziato a progettare e sviluppare questo nuovo conio. È normale che sia così, le criptovalute sono di interesse di tutte le nazioni. Viviamo in un’epoca dove la concorrenzialità è tutto, soprattutto a livello economico e commerciale. Per poter ottenere questa concorrenzialità, è necessario scegliere l’innovazione e le nuove tecnologie. Le monete digitali fanno parte di questa innovazione e devono quindi essere prese in considerazione. 

Non si tratta però soltanto di questo, si tratta anche di riuscire ad integrarsi nel mercato globale odierno, un mercato, quello della criptovaluta, che sul digitale ha già puntato. A quanto pare anche l’Ucraina ha deciso di puntare sulla digitalizzazione. 

La collaborazione tra Ucraina e Stellar Development Foundation

Alla fine del 2020 è stato infatti siglato un accordo di intenti tra il Ministero della Trasformazione Digitale dell’Ucraina e la Stellar Development Foundation per dare vita ad una strategia per gli asset virtuali in Ucraina e per poter poi creare una valuta digitale nazionale nel mercato delle criptovalute. Si sta cercando di dare vita ovviamente ad un ambiente legale in cui le risorse virtuali possano essere utilizzate, per evitare di poter incorrere nel fenomeno del riciclaggio del denaro e in altri simili problematiche. Dopo questo accordo di intenti, la collaborazione ha preso il via in maniera effettiva durante queste prime settimane del 2021. 

Su questa collaborazione Denelle Dixon, CEO e Direttore esecutivo della Stellar Development Foundation, ha affermato: “Crediamo che le risorse digitali e le valute digitali nazionali siano una delle innovazioni più importanti della nostra vita e siamo entusiasti di svolgere un ruolo nella creazione dell’infrastruttura delle risorse digitali dell’Ucraina. Attraverso la guida del ministero, l’Ucraina ha dimostrato il suo impegno a promuovere un ambiente di innovazione per l’economia digitale.  Non vediamo l’ora di lavorare con il Ministero e altre parti interessate per digitalizzare la grivna, per portare strumenti e servizi basati su Stellar alle persone e alle imprese dell’Ucraina e per introdurre nuove opportunità di partnership in Ucraina per le imprese dell’ecosistema Stellar”.

Stellar e Stellar Development Foundation, qualche indicazione di massima 

Doveroso ricordare che Stellar è una rete ‍decentralizzata che si caratterizza per la velocità e la scalabilità. È pensata per le transazioni cross-currency e per l’emissione di asset digitali e nasce per poter collegare tra loro in una sola infrastruttura le finanze del mondo intero. A supporto di Stellar troviamo appunto la ‍Stellar Development Foundation, che è un’organizzazione senza scopo di lucro fondata nel 2014. 

Le sue attività sono innumerevoli. È questa organizzazione a farsi carico infatti del corretto mantenimento di Stellar e ad aiutare tutte le realtà che vogliono accedere a questa rete. L’idea è quella di creare un ambiente dove tutti gli istituti finanziari possano avere accesso, in modo semplice e soprattutto in modo equo. Sembra una chimera, ce ne rendiamo conto, ma Stellar Development Foundation sta davvero riuscirono in questa impresa nel settore delle criptovalute. I risultati del suo lavoro però si vedranno tra qualche anno. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *