23 Maggio 2022

Bitcoin: dalla piattaforma Ledn arriva un’iniziativa per accendere mutui con le valute digitali

Bitcoin, c’è chi li ama e chi invece li odia. Quel che è certo è che nel corso degli anni queste valute digitali hanno ottenuto un successo crescente. Sono state scelte da un numero sempre maggiore di investitori, sia dagli investitori alla ricerca di un modo per diversificare il portafoglio, sia dagli investitori di nuova data che hanno capito che le valute digitali possono essere terreno fertile per chi è alle prime armi. Anche se c’è chi ancora odia bitcoin e monete digitali, le ostilità vere e proprie sono ormai cessate e tutti stanno iniziando a capire che si tratta dopotutto del futuro degli investimenti. Anche degli investimenti nel mattone. Sì, la piattaforma Ledn infatti ha dato vita ad un’ iniziativa che prevede la possibilità di ottenere proprio con i BItcoin dei mutui garantiti per l’acquisto di un bene immobile. 

Mutui garantiti per l’acquisto di un bene immobile basati sui Bitcoin 

Cerchiamo prima di tutto di capire che cosa sia Ledn. Si tratta di una piattaforma che vuole essere un vero e proprio rifugio per i bitcoin, che sfrutta BitGo. Si tratta di una sorta di custode digitale qualificato, il primo in tutto il mondo, che permette appunto di archiviare in modo sicuro le proprie risorse digitali di valore. Ledn offre già da molto tempo la possibilità di accedere con valute digitali ai prestiti. Per la prima volta però nella storia ha deciso di offrire anche un prodotto ipotecario. 

Coloro che sono in possesso di bitcoin possono utilizzare queste monete virtuali per acquistare un bene immobile grazie a Ledn. Non si tratta di pagare in bitcoin, ma di sfruttarli come garanzia, in modo da ottenere un mutuo in valuta fiat con cui poi è possibile effettuare l’acquisto vero e proprio. È importante sottolineare che gli investitori hanno allo stesso tempo la possibilità di continuare a beneficiare degli asset di mercato. Non solo, coloro che scelgono di accendere un mutuo basato su bitcoin, possono anche scegliere di combinarli con altre garanzie immobiliari per ottenere il mutuo di cui hanno bisogno. 

Si tratta di un sistema unico nel suo genere, che permette agli investitori anche di rendere meno importante l’impatto delle oscillazioni dei bitcoin, oscillazioni che sono spesso molto importanti dato che si tratta di un investimento che è soggetto ad una volatilità incredibile. La volatilità è una delle caratteristiche più importanti dopotutto delle valute digitali. 

Quando il servizio mutui con bitcoin sarà disponibile? 

Per il momento si tratta di un servizio in modalità pilota. Si sta insomma testando il suo funzionamento. A breve comunque dovrebbe arrivare sia in USA che in Canada, si pensa agli inizi del 2022. Ledn ha affermato che la lista d’attesa per questo innovativo e rivoluzionario servizio è lunga e cresce sempre più. La speranza è quindi quella di poterlo estendere ad un numero sempre maggiore di persone e di investitori. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.