17 Aprile 2021

Criptovalute: impennata Bitcoin con quotazioni mai viste

Se c’è un motivo per cui dovremo ricordare questo 2020 appena terminato, non è solo legato alla pandemia globale che stiamo vivendo, dobbiamo anche tenere in considerazioni le notevoli prestazioni a cui il Bitcoin ci ha abituato. Non si era mai visto almeno in precedenza una cripto valuta che raggiungesse certi livelli.

Penso che la maggior parte delle persone in questo momento oltre a non credere ai propri occhi per le quotazioni del Bitcoin si stia anche mangiando la mani. Infatti se in maniera lungimirante si fosse investita anche una cifra contenuta mesi addietro, ora ci si ritroverebbe tra le mani un capitale non indifferente.

Viste le attuali quotazioni, il trend del Bitcoin ha raggiunto l’impensabile, probabilmente neanche gli esperti del settore e gli analisti, impegnati ogni giorno a fare previsioni per capire in che direzione sta andando questa cripto valuta, sarebbero stati in grado di prevedere un trend di crescita del genere.

Tuttavia dobbiamo anche dire che si tratta di un mercato piuttosto vivace, al di là dell’ultimo periodo, il settore delle cripto valute anche in passato ha dato sempre testimonianza di una grande vivacità. Anche se c’è stato un momento in cui il mercato delle cripto valute sembrava sul punto di essere definitivamente archiviato, bollato come l’ennesimo vintage tecnologico.

Ma Bitcoin ha proseguito imperterrito la sua scalata verso l’alto, al punto tale da far da far chiedere a tutti quando si arresterà una corsa verso l’alto con questa crescita esponenziale continua. Si Bitcoin sembra proprio possedere in questo momento la caratteristica dell’intelligenza artificiale, dove il fattore di crescita esponenziale è talmente alto da non riuscire a prevedere ad oggi, quando ci sarà un effettivo stop.

Gli esperti del settore sanno che prima o poi una corsa del genere è destinata a fermarsi, tuttavia al momento non è ancora possibile prevedere quando si arresterà. Quindi possiamo guardare con grande fiducia e ottimismo al 2021, aspettandoci una crescita e un trend positivo di questa criptovaluta ancora verso l’alto.

Quindi è molto facile prevedere un 2021 in cui gli investimenti in criptovalute saranno ancora vivaci, quello che invece  interessante da monitorare è la crescita nel settore delle cripto valute alternative. Parliamo di un mercato parallelo a quello delle più conosciute e apprezzate, pur offrendo una prospettiva di guadagno decisamente inferiore, valute come Polkadot e cardano stanno lentamente guadagnando consenti agli occhi degli investitori.

Proprio per questo motivo, al fascino delle cripto valute sembra proprio non riuscire a resistere nessuno in questo momento, lo stesso Facebook, colosso nel settore dei social network proprio l’altro giorno ha annunciato che nel 2021, dovrebbe “ vedere la luce” la sua criptovaluta che si dovrebbe chiamare Diem.

Il nome è stato annunciato dopo gli innumerevoli dietrofront che hanno accompagnato l’annuncio di Facebook. Un debutto seguito anche da polemiche piuttosto accese, tuttavia parliamo di un qualcosa di diverso da Bitcoin. Non farà concorrenza alla famosa cripto valuta, possiamo piuttosto parlare di una sorta di stablecoin il cui valore sarà agganciato a una valuta di riferimento che è il dollaro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *